Archivi del mese: agosto 2011

CHI SA, PARLI: Verità e Giustizia per Italo Toni e Graziella De Palo

Lettera aperta a GIULIO ANDREOTTI, ARNALDO FORLANI, EMILIO COLOMBO e a tutti gli uomini politici che sanno ma non hanno mai parlato: Venerdì 2 settembre 2011 è il 31° anniversario della scomparsa a Beirut di Italo Toni e Graziella De … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Due pesi e due misure: Il caso Toni-De Palo

Due giornalisti che scompaiono nel nulla dovrebbero fare notizia. O no? Se in più sono spariti a Beirut, in piena guerra civile, e se nella loro sparizione c’è lo zampino dei fedayin palestinesi, dei servizi segreti italiani e addirittura della P2, beh, ci sono … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

I fiori di Sidi Bouzid

“Oggi alle quattro c’è un ragazzo che si darà fuoco. Lo filmiamo?”. Gli avevo appena stretto la mano quando Sabeur, il nostro fixer locale, ci propone di inziare con un suicidio in diretta la nostra visita di Sidi Bouzid. E’ il … Continua a leggere

Pubblicato in che ci faccio qui? | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Vero e Falso in Rete

Per fortuna c’è lavora, con i ferri vecchi del mestiere,  per distinguere il Vero e il Falso che circolano in Rete. Leggere per credere: Information venue du Web, check! blog.slate.fr

Pubblicato in giornalismo e dintorni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Turismo di guerra

Mi è capitata fra le mani questa nota postata su FB in giugno da Tripoli. La ripubblico, perchè è una sorta di parabola sul regime libico ormai agli sgoccioli. Tripoli, 4 giugno 2011 Per capire che il regime di Gheddafi … Continua a leggere

Pubblicato in che ci faccio qui?, turismo di guerra | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Requiem per l’inviato speciale

Due o tre considerazioni fuori dal coro e senza retorica, a margine della vicenda che ha coinvolti i quattro giornalisti italiani sequestrati e poi (per fortuna) liberati a Tripoli. – Paradossale ma vero: oggi il vero pericolo, per il lavoro … Continua a leggere

Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Elogio della bugia

In Libia le bugie hanno le gambe lunghe. Da sempre. Un po’ perchè le tribù locali ne hanno fatto l’arma preferita per costruire le loro alleanze e proteggersi così dai pericoli esterni, un po’ perchè nei suoi 42 anni di potere … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 1 commento

Chi di tweet ferisce…

Siamo alle solite. Impazza il cinguettio, anche dalla Libia. E apparentemente regala fremiti di immediatezza, che nella cappa della calura estiva sembrano regalarci refoli di freschezza. Ma le notizie? Siamo proprio sicuri che le “dirette di Twitter” che impazzano in Rete … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni | Contrassegnato , , , , | 1 commento