Archivi categoria: giornalismo e dintorni

Squadrismo digitale

I dibattiti non mi spaventano, anche quando vola qualche parola di troppo. Quello che però non sopporto è lo squadrismo premeditato – nero o rosso che sia – e la caccia all’untore che fomenta. Mi piacerebbe perciò che i teppisti digitali e tutti … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Ventose, Citofoni & Giornalismo d’inchiesta

“Scusi, è lei il cugino del famoso camorrista Tal dei Tali?”. E l’altro, dal citofono: “No, non c’è nessuno qui. Se ne vada.” Ma il reporter incalza:  “Guardi, volevo solo sapere che ne pensava dell’ultimo agguato a Vattelappesca…”. Ancora dal citofono: … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, I libri che mi piacciono, TV Talk | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

I gattopardi di Tripoli (*)

*  Fonte: Guido Rampoldi su REPUBBLICA del 16-09-2011 “Mentre sta per concludersi il sesto mese di una guerra che sembrava destinata a durare poche settimane (cominciò il 19 marzo 2011, con il primo bombardamento francese sulla Libia), non sarà il … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, Libia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Giornalismo mainstream e social networks

Malgrado le apparenze, il boom dei social metwork sta cambiando in profondità il processo di produzione delle notizie nei grandi media tradizionali. E non poche sono ormai le testate mainstream che hanno integrato a pieno titolo i contenuti informativi user generated (UGC) … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, TV Talk | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Siamo tutti giornalisti ?

Qualcuno in Rete storcerà la bocca vedendo che ho usato il punto interrogativo e non il  punto, a chiusura del titolo. Mentre qualcun’altro, nelle redazioni, potrebbe inorridire alla sola idea di quel punto, senza interrogativo. In ogni caso il problema esiste. … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

La pietra scartata dell’11 settembre (*)

(*) Dal blog Fotocrazia di Michele Smargiassi su Repubblica: La pietra che i costruttori hanno scartata, è diventata pietra angolare, è questa è l’opera meravigliosa del Signore. (Sal 118, 22-23)                                                                                 La foto che gli editori hanno scartata, è diventata un’icona. … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, La guerra in diretta, turismo di guerra | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

L’11 settembre e le grandi cerimonie dei media: tanto fumo e poco arrosto

E’ il decennale, d’accordo. E la morte di Osama Bin Laden gli conferisce   un’importanza  epocale,  perchè sembra aver chiuso il cerchio. Eppure, dal mare di speciali con cui viene celebrato sui giornali e in Tv questo anniversario dell’11 settembre, c’è ben poco … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, I libri che mi piacciono, TV Talk | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Due, tre cose sul giornalismo militante (2)

Con un articolo di Pino Cabras, Megachip ha rilanciato il dibattito che si era aperto   qualche giorno fa su questo blog, in merito al rapporto fra verità e informazione nella guerra di Libia.  Cabras non tiene conto del mio post sul giornalismo … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, La guerra in diretta, Libia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Vivere di scatti

Di solito nelle interviste televisive i personaggi famosi se la tirano molto. E tendono subito a indossare una maschera. Per proteggersi o per stupire. Lui invece no. Lui non ama la ribalta. E si scusa perchè non è abituato a parlare in pubblico. Per questo, … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, La guerra in diretta | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Due, tre cose sul giornalismo militante

Si può essere giornalisti credibili e al tempo stesso militanti, al servizio di un ideale     politico oppure di un’ideologia? Secondo me no. O meglio: no, se non si riesce a separare i fatti dalle opinioni, che è regola fondamentale … Continua a leggere

Pubblicato in giornalismo e dintorni, La guerra in diretta, Libia | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento